Fiori e cenere

from by Matt&Scara

/
  • Streaming + Download

     

lyrics

Esco di scena ancora
Ma con dentro te
Ti sento suonare
Ti sento giocare
Con il mio carillon di plastica nera
Non chiedi permessi e non hai una bandiera

Manichino che gira
Vestito da sera
Mi lasci umano e mi ritrovi divino
Spara pure se puoi
Non mi prenderai
Distruggi le stanze e distruggi del tutto anche noi

Restiamo nascosti qui dentro la grotta
Sento gli spari ma mi manca la fretta
E non scapperò da niente e nessuno
Col mio carillon di plastica nera

Manichino che gira
Vestito da sera
Mi lasci umano e mi ritrovi divino
Spara pure se puoi
Non mi prenderai
Distruggi le stanze e distruggi del tutto anche noi

Non mi dimenticate sono sveglio
E resterò a contorcermi da qui
Rimetteremo insieme ogni pensiero
E resteremo fiori e cenere
Non mi dimenticate sono sveglio
O forse sono spento senza te
E cerco le cornici adatte al vento
Ti basta solamente chiedere

Perché se chiedi
Lo sai che chiedi
Lo sai che chiedi ed avrai

Nascondi la pipa che qui non si fuma
La casa più vecchia e la roba più nuova
E quello che cerco l’ho trovato già
Nascosto da due troppo giovani e morti
Ma solo apparenti
Lacrime spese
Niente rimborsi o rate o cambiali
Spara ancora se puoi
E mi prenderai
La tela rimane la sola fantasia che hai

credits

from Il vecchio, released October 28, 2012

tags

license

all rights reserved

about

Matt&Scara Bologna, Italy

Matt e Scara sono due ragazzi di 24 anni che a chiudersi in un ufficio preferiscono aprirsi nelle canzoni. Nascono nel 2012, da un’idea di Silvio Muccino. Vecchi fuori ma anche dentro. Da Settembre 2012 iniziano un tour nei peggiori bar di Caracas, in provincia di Bologna. A fine Ottobre pubblicano un Ep: 18 feriti. Il resto è legenda. Con una g. ... more

contact / help

Contact Matt&Scara

Streaming and
Download help